BIOGRAFIA AUTORE

DANIELA GAMBO


Le sue opere pubblicate su Photocity Edizioni:
Ritorno ad Altrodove
Il terzo ramo della Galassia


Daniela Gambo Bregant nasce nel 1970, a Trieste, città e capoluogo di regione racchiusa fra il Carso triestino ed il mare ed è proprio la forte presenza di quest’ultimo che traspira in quasi tutti i suoi racconti ed i suoi romanzi. Durante le scuole superiori, vive intensamente la filosofia dark e la grande passione per Edgar Allan Poe, Mallarmè, Verlaine, Baudelaire ed i poeti ermetici, ma anche per Dante Alighieri, Foscolo e Leopardi. In quegli anni vedono la luce molti brevi racconti ed una quantità di poesie tale da riempire interi quaderni. È di quel periodo anche una piccola apparizione a Radio Fragola, con la trasmissione musicale Theatre of pain. Un forte desiderio di indipendenza la spinge a lasciare l’università ed a ricercare un lavoro che, per una serie di coincidenze, la porta nel mondo impiegatizio notarile, a contatto con grandi banalità e piccole tragedie di tutti i giorni, mentre un interesse per i viaggi le permette di venire a contatto con diversi mondi e stili di vita. Da queste esperienze, poi, trarrà diversi spunti per alcuni brevi racconti, tra cui Arancio Amaro ed I sette volti del destino. Appassionata degli Urania, coltiva anche il suo interesse per la narrativa di fantascienza e nascono così i primi romanzi (Le Terre di Arcadia i misteri dello spazio profondo), un racconto breve (Quella lunga strada che mi porta a casa) ed i due libri sull’Altrodove: Ritorno ad Altrodove ed Il terzo ramo della Galassia (Ritorno ad Altrodove - parte II). Sposata, con tre figli, vive in un paese in provincia di Gorizia, fra la campagna friulana e le alture del Collio, dove, con un pizzico di nostalgia per il mare, osserva le stelle e trova il tempo, quando tutti sono a dormire, per continuare a sognare ed a scrivere.